Chi è il fotografo

 

Conoscere l'artista

La sensibilità e le capacità percettive, sono fra le qualità che contraddistinguono le persone, rendendole più o meno  versate, verso le forme espressive e creative, del mondo dell'immaginario collettivo.

Silvana Ancillotti Turchet, grazie a queste naturalissime forme di percezione, ha messo il suo estro creativo, al servizio dell'arte, quasi per caso. Ciò non di meno, le sue qualità sono evidenti. Basta navigare nella sua galleria e si possono scoprire attimi di intenso lirismo fotografico. 

Tenerezza, vigore, colore e tanta, tanta forza espressiva permeano queste immagini, per farle scivolare graziosamente sullo schermo, quasi un pittore le avesse volute rappresentare nel loro attimo più intenso, attingendo alla sua magica tavolozza. 

Pochi hanno la capacità di cogliere la natura nel proprio momento magico: un fiore che sboccia, un fiore nel suo pieno fulgore, ma anche un fiore che muore. La sua creatività però va ben oltre, infatti si occupa di musica, di arti applicate

Ogni artista si fa interprete di una musica non suonata, di un'immagine non visibile e proprio come "medium della natura" esercita la sua funzione di ponte, per permettere ai viaggiatori di godere dei beni preziosi, che in quest'angolo di universo ci sono riservati. 

Ma una natura così ricca non può restare chiusa entro i confini dell'uomo qualunque, infatti è grazie alla sua sensitività che Silvana Ancillotti Turchet si è sempre occupata di arti divinatorie e di astrologia, specializzandosi in entrambe le materie e insegnando agli altri a trarre beneficio dalle sue conoscenze.  

Molti sono coloro che hanno iniziato la professione dopo aver appreso da lei gli insegnamenti tecnici, trasmessi insieme ai valori etici e morali che rendono le persone degne di stare a testa alta nella società umana. 

 

             Adriana Bolchini

 

clicca sull'immagine per vederla ingrandita

 

 

 

 Copyright © 2000-2001 WebDesignsAll Rights Reserved.