Una scatola 

 

 

La storia ebbe inizio molto tempo fa, quando un uomo

punì sua figlia di 5 anni, per la perdita di un oggetto di valore
ed il denaro in quel periodo era poco.

Era il periodo di Natale,

la mattina successiva la bimba portò un regalo e disse:
"Papà è per te".

Il padre era visibilmente imbarazzato,
ma si arrabbiò moltissimo quando,
aprendo la scatola,
vide che dentro non c'era nulla.

Disse in modo brusco:
"Non lo sai che quando si fa un regalo,
si presuppone che nella scatola ci sia qualcosa?"

La bimba lo guardò dal basso verso l'alto
e con le lacrime agli occhi disse:

"Papà,...non è vuota. Ho messo dentro tanti baci per te

fino a riempirla".

Il padre si sentì annientato.
Si inginocchiò, mise le braccia al collo
della sua bimba e le chiese perdono.

Per tutto il resto della sua vita,

il padre tenne sempre la scatola vicino al suo letto

e quando si sentiva scoraggiato o in difficoltà,

apriva la scatola e tirava fuori 1 baci immaginari,

ricordando l'amore che la bambina ci aveva messo dentro...

Ognuno di noi ha una scatola piena di baci
e amore incondizionato,dei nostri figli, amici e Dio.

 

NON CI SONO COSE PIU' IMPORTANTI

CHE SI POSSANO POSSEDERE.

 

Ora tu hai due scelte, far leggere questa pagina
ai tuoi amici o dimenticarla perché non ha toccato il tuo cuore.

 

 

Io però penso tu voglia dividerla con loro, perché:

GLI AMICI SONO ANGELI CHE CI SOLLEVANO DA TERRA QUANDO ABBIAMO PROBLEMI, RICORDANDOCI COME VOLARE...

******

a tutti gli amici del mondo

CIAO E BUONA GIORNATA

******

 

 

http://www.mareasdepoesia.net

Script by  http://www.btinternet.com/~kurt.grigg/javascript/